Un fine settimana intenso e denso, quello del 9-12 maggio, per i ragazzi del Circolo Scherma Valdagno. Massignan e Vencato hanno partecipato alla gara di Coppa Italia a Lucca, mentre i master Benetti e Roberti si sono diretti a Terni per partecipare ai Campionati Europei Veterani.

Massignan ha partecipato alla sua prima gara nazionale e, nonostante la comprensibile emozione per l'evento, ha conquistato diverse posizioni in classifica: partito 274° in classifica nazionale di partenza, ha superato i gironi e si è trovato ad affrontare il romano Mauro Caruso, contro cui ha registrato un'ottima prestazione ma non è ugualmente riuscito a vincere, lasciando il passo in pedana per 15-14 e salendo di tre posizioni in classifica finale (271). Vencato è invece partito 355° ad inizio gara e nonostante l'impegno non è riuscito a superare i gironi, ai quali ha dovuto affrontare avversari di alto livello: ha così concluso la sua gara mantenendo invariata la sua posizione in classifica.

“Cara Elisabetta, con grande piacere ho appreso la notizia della tua convocazione nella nazionale Master di scherma…”. Comincia così la lettera inviata dal Sindaco di Valdagno, Giancarlo Acerbi, alla nostra Elisabetta per la convocazione in squadra nazionale Master di spada femminile per i campionati mondiali master a Limoges (FRA) dal 20 al 25 ottobre.

Argento per la nostra Cinzia, che ha partecipato a Roma al 3° Torneo Nazionale di Scherma paralimpica in Categoria C, tenutosi lo scorso 20 marzo al Centro Federale Bocce.